domenica 6 gennaio 2013

Ma piantala!

Mai sottovalutare i nani, i bambini, le cozze, il romantico che si pente, quello che piange e le sorelle teste di cazzo. Sottovalutate me, ad esempio: la tipa tutta tette che sprizza ego senza averne titolo.
Tanto stupida, da pensare di poter diventare stupida.
Io non odio nessuno.
Odio solo la voglia che amo di rimanere sempre completamente sola nell'angolo più buio e piccolo del mondo.

Edda - Marika


Vecchia foto. Vecchia io, ma sempre uguale.

27 commenti:

electricblue ha detto...

bellissime le tue labbra da baciare avidamente, non certo meno delle tue bellissime tette (anche da succhiare, oltre che baciare).
La convivenza familiare è sempre molto difficile e spesso non solo per noi ma anche per gli altri.
Chi ti ha detto che essere stupidi è semplice? C'è gente che si allena da tutta una vita...!

un bacio su quelle belle labbra ed una leccatina ai capezzoli!

Dea ha detto...

Appunto se leggi bene capisci tesoro invece ti farti distrarre dal bottoncino:Tanto stupida, da pensare di poter diventare stupida.

Baci baci baci in fronte che oggi so' befana :D

Dea ha detto...

... io non convivo con nessuno dei parenti, ma i consanguinei rimangono sempre tali, pare... in questo caso ero ironica con mia sorella. però.

ps. convivo, mio malgrado con un sacco di gente su questo mondo infetto di stupidità e banalità.

pierre ha detto...

sottovalutarti.
questo sarebbe da stupidi..

Primo Junior ha detto...

Odio solo la voglia che amo di rimanere sempre completamente sola nell'angolo più buio e piccolo del mondo. Allora non devi odiare la tua voglia di rimanere sola deuccia, immagina i sacchi di banalità che riusciresti a raccogliere se non fosse così... Vecchia foto. Vecchia io, ma sempre uguale. Si, siamo tutti più vecchi, ma le tue labbra sono sempre belle da vedere, sempre!

Primo Junior ha detto...

Oggi tira un po' di tramontana...freddino, freddino, e non sarà un capezzolo che potrà riscaldare la mia stanza, ma solamente il metano che ti da una mano..come sempre!

Dea ha detto...

Pierre, mi va bene, questo voglio.

Primo, grazie... speriamo tu non cominci a sclerare. di nuovo.

pierre ha detto...

come desideri.
ma è davvero un peccato.

Dea ha detto...

un buon peccato.

pierre ha detto...

è vero!
peccare a volte è buona cosa...

ed io parlo ha detto...

Bisogna essere molto forti per amare la solitudine

Primo Junior ha detto...

Gli artisti amano la solitudine, forse perché loro amano la vita. E nella solitudine trovano sempre qualcosa che li contraddistingue dalla massa. La vera forza in tutti noi sta nel passare la vita in luoghi e a contatto con gente che non ti darà mai niente di più della solitudine....ci vuole veramente una grande forza per continuare a vivere come facciamo un po' tutti: MISERAMENTE!

Primo Junior ha detto...

Sono tornato da mare, con il vento di tramontana sono andato sull'adriatico a vedere e sentire le onde. Solo in compagnia della solitudine......

fracatz ha detto...

che fatica essere uomini

The Cunnilinguist ha detto...

Sarai pure vecchia come dici tu...ma sempre sexy mia cara :-*

pisolo973 ha detto...

"Mai sottovalutare i nani"..
??!!!!
bacio mia CCara!

Anonimo ha detto...

e non è certo il tempo
quello che ti invecchia
e ti fa morire
ma tu rifiuti di ascoltare
ogni segnale che ti può cambiare

BEEN

electricblue ha detto...

Si si, ti avevo capito cara, era solo un modo per rimarcare!
Per il resto io la guardo così.... se non esistessero cose come la stupidità o la banalità non potremmo discernere tra esse e la profondità, la ricchezza di significato, l'intelligenza. Se non fai una scala tra i valori di fatto annulli l'esistenza del "valore" stesso.

Perdonami ma lasciarmi "distrarre" mi piace troppo!

Un sacco di baci

Anonimo ha detto...

Che fine hai fatto? Marco! Buon anno!

shack ha detto...

dagli angoli bui spesso si vede bene ciò che rimane in luce, splendida la foto
ex anonimo che si firma, va bene?

Primo Junior ha detto...

Buona sera a tutti voi, vagnuni! Buona sera deuccia. Buona sera mondo. Continua ad esserci una bella temperatura nel buco del culo del salento...Un bacio sulla fronte.

Anonimo ha detto...

Cosa è l'amicizia tra un uomo e una donna se non una forma più raffinata ed elevata di "amore"? Ultimamente sembra proprio così scontato... che ogni incontro sia finalizzato a soddisfare unilateralmente le nostre debolezze e illusioni. Meglio di niente... si punta al corpo, o ai "pezzi" (però ha delle belle tette, però è simpatico... però...) o al portafoglio... nessuno sforzo, impegno o semplice curiosità verso la persona nel suo complesso.. il "divertimento" che dura se va bene due o tre incontri... la "complicità" che è già una parola difficile e spesso incomprensibile... figurarsi i sentimenti e il rispetto, la confidenza e la comprensione dei medesimi: sfera decisamente ingestibile per il 95% delle persone che contatto qui. Una realtà scioccante ma purtroppo molto vera. Quel 5% che resta... Io sono disponibile per una chiacchiera, per una passeggiata o andare al cinema e parlare di noi, dei nostri guai, conoscerci, scambiare opinioni e perché no, dare anche consigli... e magari riderci su. Insomma quelle cose che "sono tempo perso" secondo l'ottica prevalente e risultano oggi tanto rare... Disponibile anche a venire a letto con te se è questo che soltanto vuoi, basta essere chiari e onesti con se stessi. ------------------------------ --------- Non sono disponibile a "raccontartela", farti ridere e portarti al cinema o a cena al solo scopo di portarmi nel letto il tuo corpo o soltanto le parti che gradisco di te.....Bella serata!

pierre ha detto...

questa storia dell'amicizia tra l'uomo e una donna come una forma più elevata di amore l'ho già sentita e, con rispetto delle altrui opinioni, affermo che è una elevatissima palla.

Primo Junior ha detto...

Viene usata da uomini e donne per cacciare la propria preda. Palla o non palla sarà sempre così..........

Anonimo ha detto...

con quelle tette li tanto piccolo, l'angolo, non può essere ^_^

Sprazzi ha detto...

ma sei stupenda!

UIFPW08 ha detto...

L'eta è solo per i distratti..del tempo
Maurizio