domenica 26 agosto 2012

Forse bisogna lasciare sempre le cose come stanno per avere il gusto di passarci accanto e tutt'intorno e fare in modo che non si spostino.
Come fa la luce che passa attraverso le persiane.
Forse è per questo che anche i pianeti sono sempre al loro posto.
Forse è per questo che hanno inventato la religione.
E' un tranello.

Avrei dato il mio grembo come scrigno per un tuo sogno creando il disordine tra le tante cose messe in ordine da un ordine senza ordine.

9 commenti:

Bad Hands ha detto...

manca il grande ingegnere accennato da milk... io lo sapevo..

Dea ha detto...

uhm... che c'entra il grande ingegnere?

pisolo973 ha detto...

Eccolo...
mi dovrò abituare a tutto questo candore...
mi piacevi + nera..vabbè..pazienza.
bacio..

Ah t' ho cercata ovunque una di queste sere...c'era un fiume di gente, troppa...chissà se c' eri.
Bacio

Dea ha detto...

Amorone, sono rimasta a roma. bacio e bentornato.
sono ancora nera, di sera :)

pisolo973 ha detto...

eh...immaginavo...quello sfina!!
hihihi



Cagnaccio ha detto...

Ehi, cos'è tutto questo bianco?!? Mi abbaglia...

Bad Hands ha detto...

certo che c'è sempre la fregatura...

Bad Hands ha detto...

(c'entra sempre..)

Dea ha detto...

cagnaccio basta che 'n abbai. :D

Hands quale fregatura?