martedì 28 agosto 2012

Chiuso

Arrotolo il tappeto con dentro quel che riesco a prendere e cambio luogo.
Lascio così com'è questa parete bianca.
Non sono utile, figuriamoci indispensabile. Agosto, mese dei morti, mi ha sempre dato troppi problemi e ho il cuore troppo malandato. Non parlerei d'anima, che io non ce l'ho.
Non ringrazio perché trovo stupido farlo.
Non ho nessun interesse del giudizio che darete a queste parole.
Ho trovato l'inchiostro rosso per scrivergli quel biglietto, questo è importante, sono felice.

11 commenti:

electricblue ha detto...

Buona Fortuna, Dea. E buon viaggio.

Un ultimo bacio

Anonimo ha detto...

Sono stato cattivo con te, molto cattivo con lr parole. Adesso sono contento di quello che stai facendo e, ricordati che in questo mondo siamo tutti utili. Di sicuro non siamo indispensabili nessuno di noi, ma cazzo siamo utili. Buon viaggio. Ps: Uno dei tanti anonimi che vaga perso dentro questo mondo grigio e senza colore.

Anonimo ha detto...

Freddo e senza colore. Primo Junior.

pisolo973 ha detto...

mi dispiace..
era mia abitudine buttare un occhio in questa casa la mattina..
Se è quello che vuoi per me va bene!
Bacio

Milk ha detto...

E nun potevi aspetta' settembre? Te possino...

Anonimo ha detto...

Non posso non dire che mi dispiace.
Avevo piacere a leggerti, perché mi sentivo parte di te. Perché con le parole esprimevi tutta te stessa e mi speccjhiavo, mi facevo te e mi davi la forza di affrontare il mondo.
Ma ogni scelta va rispettata e spero che quel tappeto possa avere stanza migliore da adornare e nessun tavolino da portare.
Solo te.

Xtc ha detto...

No che non chiudi.
Perché sai fin troppo bene che il blog è il tuo punching ball.



LaSedia ha detto...

Se lo fai ammiro il tuo coraggio.
La mia sedia è uno degli stupidi fardelli di cui vorrei (dovrei)liberarmi anche io.
ma si vede che io sono più stupida dei miei fardelli, perché non ci riesco.
Per me è stato bello leggerti.
Buon proseguimento, ovunque esso ti porti.

fracatz ha detto...

Addio o Dea sorgente dai monti
musa ispiratrice di sogni proibiti
e gradite polluzioni notturne
addio
(un tuo devoto ammiratore)

Dea ha detto...

oh e mica so' morta!
in questo caso le donne cosa si grattano?

mi urta questo spazio troppo visto...

Anonimo ha detto...

Fracatz, andò sei passato? Dal cimitero? Ahahahahah ve possino cecare quanto vi voglio bene. Leccellente ...